eidoteca

Home » Posts tagged 'Luigi Torriani' (Pagina 2)

Tag Archives: Luigi Torriani

RECENSIONE A LEONARDO CAFFO: IL MAIALE NON FA LA RIVOLUZIONE

001

Di Luigi Torriani

Quando si parla di animalismo e antispecismo ci si riferisce spesso ai libri di Peter Singer (“Liberazione animale”, “Etica pratica”, “Ripensare la vita”, “Scritti su una vita etica”), che ho avuto modo di leggere e studiare negli anni dell’università. Oppure a “Gabbie vuote” di Tom Regan. In realtà il dibattito è molto più ampio, è si arricchito negli ultimi tempi di una nuova proposta: il cosiddetto “antispecismo debole” di Leonardo Caffo.

(altro…)

MASSIMILIANO PARENTE, MATERIALISMO E LETTERATURA. NOTE CRITICHE

parente

Di Luigi Torriani

Leggo sempre gli articoli di Massimiliano Parente su Il giornale e ho letto il suo ultimo romanzo – L’inumano – uscito nel 2012 per Mondadori. Mi piace come scrive – è un grandissimo scrittore –, ma spesso non mi piace cosa scrive. Soprattutto non mi piace la concezione del mondo e della vita su cui si fonda la sua produzione letteraria.

(altro…)

APPUNTI PER UN’APOLOGIA DI ROBERTO SAVIANO

 

gomorrazero

Di Luigi Torriani

Nel recente “L’impronta dell’editore” (Adelphi, 2013) Roberto Calasso racconta che quando fu fondata Adelphi, nel 1962, Roberto Bazlen amava ripetere che i libri editi dalla nuova casa editrice – pur molto diversi tra di loro – avrebbero dovuto essere dei “libri unici”. Che significa: non semplicemente degli ottimi prodotti editoriali, ma dei libri unici e irripetibili, dei libri di alta qualità letteraria ma anche “dove subito si riconosce che all’autore è accaduto qualcosa e quel qualcosa ha finito per depositarsi in uno scritto” e “dove lo scrivente fosse stato attraversato da questo altro, che vi fosse vissuto dentro, che lo avesse assorbito nella fisiologia”. I libri di Roberto Saviano – Gomorra e ZeroZeroZero – sono dei “libri unici”. (altro…)

INTERVISTA ALLO SCRITTORE GIOVANNI COCCO

GiovanniCocco_1cf4b3vy

Di Luigi Torriani

Giovanni Cocco è nato a Como nel 1976 e vive a Lenno, sulla sponda occidentale del Lario. Lavora come consulente editoriale presso Loredana Rotundo Literary Agency, e ha pubblicato il capolavoro “La Caduta” (Nutrimenti, 2013), e l’eccezionale noir “Ombre sul lago” con Amneris Magella (Guanda, 2013) (altro…)

CANADA (RICHARD FORD)

 

Di Luigi Torriani

001Richard Ford, statunitense classe 1944, già vincitore del Premio PEN/Faulkner e del Premio Pulitzer negli anni ’90 (entrambi i premi con con il romanzo “Indipendence Day”, 1995), è un autore ancora relativamente poco noto al pubblico italiano, anche se “Canada” è il decimo titolo di Ford nel catalogo Feltrinelli. Ma di certo la figura non ha, in Italia, la notorietà di un Franzen, di un Corman McCarthy, o di un Paul Auster, autori che secondo Sandro Veronesi “sono bravi, per carità, ma al cospetto di Ford sono ancora tremuli come leprotti”. (altro…)