eidoteca

Home » Filosofia » La gabbia arredata. Veblen, Durkheim, Mead

La gabbia arredata. Veblen, Durkheim, Mead

golden_cage_by_yanadhyana-d65kelbDi Marco Corno

E’ difficile analizzare lo società oggi, perché lo stesso modo di approcciarsi allo studio del mondo sociale è cambiato drasticamente. Veblen aveva dedotto che l’eccessivo sviluppo tecnologico nel campo della comunicazione, a causa della globalizzazione, avrebbe modificato fortemente gli attori sociali.

ft_imagem_36997_10351_19022014

E’ esagerato parlare di strutturalismo metodologico o di individualismo metodologico perché è fondamentale studiare questo fenomeno sociale dal punto di vista della sociologia razionale. Veblen sosteneva che la stratificazione della società assume sempre di più caratteri materialistici. Diviene così importante in primo luogo possedere determinati oggetti che siano l’ultimo modello di cellulare o l’ultimo modello di automobile, perché il mancato possedimento significa essere esclusi dal gruppo. In genere si tenta di copiare coloro che sono un po’ più in alto nella scala sociale per sembrare ciò che non si è. E’ chiaro che la stratificazione sociale del XXI secolo sta subendo forti cambiamenti nel campo degli status che i singoli soggetti occupano all’interno del gruppo e di conseguenza anche il ruolo situato all’interno dello status stesso determinato da come l’Io si interseca con il loro. Ne determina quindi l’esclusione ed inclusione di alcuni soggetti basato su chi segue una determinata moda e chi ne segue un’altra. Tale situazione è determinata – come sosteneva Durkheim – anche dal passaggio dalla società meccanica alla società organica, che ha modificato le relazioni sociali tra gli individui passando da una solidarietà meccanica ad una solidarietà organica, dove gli attori si ignorano o fanno fatica a convivere e a riconoscersi gli uni con gli altri. La conseguenza è lo smembramento dei gruppi sociali in unità sempre più piccole in cui si determina l’isolamento di chi è diverso con il conseguente, sempre secondo Durkheim, aumento del numero di suicidi altruistici e anomici. Questi gruppi sociali pur essendo frammentati sono inseriti in un quadro sociale molto più grande di quello della moda e della massa, che se da un lato li unisce perché perseguono tutti gli stessi obiettivi di divertimento dall’altro li divide educandoli ad essere invidiosi gli uni degli altri, disgregando sempre di più le unità sociali dei gruppi e trasformandoli in una specie di triade simmeliana.

Mead, analizzando da un punto di vista psicologico, individuerebbe una forte alterazione dell’Io che non risponde più a quello che noi siamo ma a quello che vogliono farci credere di dover essere. Si assiste ad una profonda trasformazione dell’Io controllato da terzi, mutato quasi in un secondo super Io.

Hot-stile-cinese-dipinto-a-mano-pittura-classica-gabbia-d-39-oro-lampadario-palindrome-ristorante-hallTutto ciò è determinato dal controllo dell’informazione da parte dei mass-media, che diffondono modelli e principi sbagliati. La strumentalizzazione della falsa cultura è terrificante perché penetra nella mente degli individui e li trasforma senza neanche che questi se ne accorgano, rendendoli delle semplici marionette addomesticate. E’ come se le persone fossero rinchiuse in una specie di gabbia che li limita nel campo sia fisico che mentale distorcendoli dalla realtà in cui essi vivono. Ma perché possano essere controllati meglio le gabbie sono arredate nel modo migliore possibile, per rendere piacevole la permanenza degli individui all’interno di esse in modo da non desiderare di volerne uscire. Una vera e propria gabbia arredata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: